Pubblicare il proprio podcast grazie ad iPad Pro

iPad Pro 2

E andiamo dunque a mettere la parola fine anche a questa settimana, che, come abbiamo avuto modo di vedere, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, è stata piuttosto transitoria. D’altro canto, il colosso americano, alla metà di questo mese di febbraio, è diviso tra due fuochi, e sta concentrando il grosso delle proprie forze soprattutto sulla lavorazione dei prossimi device griffati dall’iconico frutto morsicato. In questo senso, come abbiamo avuto modo di dire e di ribadire più di una volta nel corso di questi ultimi tempi, la casa di Cupertino pare intenzionata, tra la stagione primaverile e quella estiva, a lanciare dei nuovissimi tablet. Alcuni inediti modelli di iPad Pro, pertanto, potrebbero presto giungere in commercio, magari insieme ad una rinnovata gamma Mini.

Con iPad Pro è facile creare presentazioni

iPad Pro 2

Siamo oramai molto vicini ad effettuare il giro di boa di questo mese di febbraio, che, pur essendo piuttosto transitorio per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dal noto gigante tecnologico statunitense Apple, sta comunque rivelandosi piuttosto interessante. D’altro canto, la compagnia americana, da qualche tempo a questa parte, sembra stia lavorando soprattutto su due fronti. Da una parte, Apple sta iniziando a prendere in analisi i vari dati di vendita dei più recenti terminali griffati dall’iconico frutto morsicato, registrando errori e problemi qui e là per meglio adattare le varie strategie di mercato. Dall’altra, l’impegno pare essere abbastanza profuso circa i prossimi device, che a sorpresa potrebbero giungere tra la stagione primaverile e quella estiva: i nuovi modelli di iPad Pro.

Nuovi modi di prendere appunti con iPad Pro

iPad Pro 2

Andiamo dunque a dare il via anche a questa nuova settimana, che, di fatto, ci permetterà di effettuare il giro di boa del mese di febbraio, e di inoltrarci verso le sue battute conclusive. Un periodo che, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, pur essendo piuttosto transitorio, sta comunque riservando una serie di novità piuttosto interessanti. In questo senso, la compagnia di Cupertino sta iniziando ad analizzare i dati relativi alle vendite dei terminali più recenti, quelli che sono usciti verso la fine dello scorso anno. Tuttavia, diverse indiscrezioni continuano a giungere relativamente ai device che potrebbero arrivare nei prossimi mesi: come chiaramente avrete avuto modo di capire, ci stiamo riferendo agli eventuali nuovi modelli di iPad Pro.

iPad con iOS 13 avrà anche la modalità Dark

iPad Mini 5

E andiamo dunque a mettere la parola fine anche a questa nuova settimana, che ci ha permesso, di fatto, di introdurci realmente nel mese di febbraio. Un periodo particolarmente interessante, come abbiamo avuto modo di dirvi e di ribadirvi più di una volta nel corso di questi ultimi tempi, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. Il gigante americano, effettivamente, pur avendo lanciato solamente verso la fine del 2018 i suoi nuovi tablet griffati dall’iconico frutto morsicato, sta lavorando alla realizzazione di ulteriori modelli di iPad: in particolare si parla con grande insistenza della possibile rinascita della linea Mini, a divesi anni dall’uscita delle vecchie generazioni.

Gli iPad del 2019 supporteranno Apple Pencil?

AirPlay iPad

Abbiamo da poco dato il via non soltanto a questa settimana, ma anche al mese di febbraio. Un periodo che, come abbiamo avuto modo di raccontare più di una volta nel corso di questi ultimi tempi, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, pur essendo abbastanza transitorio sta rivelandosi comunque piuttosto interessante. D’altronde, solamente verso la fine del 2018 il colosso americano ha presentato in via ufficiale i suoi nuovi terminali griffati dall’iconico frutto morsicato, vale a dire gli iPhone e gli iPad. Tuttavia, le sorprese non sono ancora terminate, poiché la casa di Cupertino, molto presto, potrebbe arricchire ulteriormente le proprie già nutrite fila.

Gli iPad low cost non avranno il Face ID?

iPad Mini 5

E andiamo pertanto a dire il via anche a questa nuova settimana, cominciando ad addentrarci, al contempo, anche nel neonato mese di febbraio. È un periodo particolarmente importante, come abbiamo avuto modo di dire e di ribadire più di una volta nel corso di queste ultime settimane, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. Il colosso americano, infatti, soltanto a fine 2018 ha presentato i suoi nuovi tablet di top gamma, vale a dire gli ultimi modelli di iPad Pro. Tuttavia, la casa di Cupertino sta lavorando con grande solerzia anche sui prossimi apparecchi, che secondo varie indiscrezioni potrebbero effettuare il proprio debutto già nella prima metà di quest’anno, tra la fine della stagione primaverile e l’inizio di quella estiva.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi