15000 iPad per le ferrovie francesi

iPad 4G

Quando la grande azienda tecnologica statunitense Apple, alcuni anni fa, si apprestava a rivoluzionare il mercato della telefonia mobile, chi avrebbe mai potuto anche solo immaginare che iPhone e iPad avrebbero sortito degli effetti così imponenti? Non a caso abbiamo utilizzato il verbo rivoluzionare: già, perché effettivamente il colosso americano ha stravolto questo settore, andando a creare il primo vero e proprio smartphone ed il primo vero e proprio tablet del mondo. Due dispositivi che hanno tracciato un solco importante, un percorso seguito poi anche da altre famosissime compagnie a livello mondiale, come Samsung o LG.

iPhone e iPad sono entrati in maniera così forte e potente nell’immaginario collettivo che oggi si fa quasi fatica a immaginare come fosse il mondo prima che tali apparecchi fossero immessi sul mercato. Perché, in fondo, poter disporre di uno smartphone o di un tablet riportante l’iconica mela morsicata di Apple sulla propria scocca, significa in qualche modo poter disporre del mondo intero tra le proprie mani. Pensiero, questo, condiviso non solamente da molti esperti e appassionati del settore della telefonia mobile, ma anche da altri organi esterni alla società di Cupertino, che hanno deciso di sfruttare questi dispositivi anche per motivazioni legate allo studio o al lavoro. Si pensi, ad esempio, che nell’ospedale di Chioggia gli iPad vengono sfruttati per introdurre il consenso informato digitale. E oggi anche le ferrovie francesi potranno usufruirne.

Infatti, è stato da poco concluso un progetto, messo su da Société des Chemins de fer Français (la società transalpina che gestisce le attività ferroviarie all’interno della nazione) a partire dal 2013, che prevedeva di mettere in dotazione ben 15000 iPad a tutti i dipendenti delle ferrovie francesi.

Gli apparecchi in questione sono iPad 4 e iPad Air, sui quali è installata una app ad uso e consumo proprio dei macchinisti transalpini. I quali, grazie alla suddetta, potranno svolgere numerose funzioni con molta più solerzia, comodità, efficienza, velocità e precisione rispetto al passato: visualizzare il percorso, consultare informazioni varie, prestare attenzione ad eventuali segnalazioni, tener conto di vari ritardi, e altro ancora.

Viene solo da chiedersi quando verrà apportata una simile miglioria anche in Italia, a questo punto.

2 Responses to 15000 iPad per le ferrovie francesi

  1. […] funzioni proprie a entrambi gli apparecchi. Taluni, ovviamente, lo sfruttano soprattutto per motivazioni strettamente correlate al lavoro, altri ancora invece lo hanno sostituito, grazie alla facile portabilità, al proprio computer. E […]

  2. […] 1300 spiagge sparse per tutto il Belpaese, ed è in grado di fornirci, direttamente sul nostro iPad, tutta una serie di importanti informazioni circa tale […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi