Alcune scuole milanesi usano gli iPad come strumento didattico

iPad Continuous

Che l’ iPad sia uno degli strumenti tecnologici più interessanti al mondo è risaputo, ed è un dato di fatto. Nonostante il famosissimo tablet riportante l’iconica mela morsicata sulla propria scocca posteriore sia ormai in perdita da diverso tempo a questa parte sul mercato, la sua versatilità e la sua duttilità in più settori è praticamente indiscutibile. È un po’ quel che devono aver pensato anche alcuni istituti scolastici milanesi, che hanno deciso di introdurli per scopi puramente didattici.

Gli Istituti Edmondo De Amicis di Milano, infatti, di stampo laico paritario, a partire da alcuni anni a questa parte hanno lanciato quella che a loro dire è una “rivoluzione educata”, dicitura adottata come motto stesso per ben sintetizzare questo importante cambiamento.

Come si può meglio comprendere dando uno sguardo al video posto in basso, gli iPad sono stati distribuiti ad insegnanti e studenti, divenendo una parte integrande dell’insegnamento e dell’apprendimento. Tanto che, dal 2015, gli istituti sono ufficialmente entrati a far parte del programma mondiale del settore Education di Apple, divenendo Apple Distinguished School.

Una sorta di eccellenza italiana nel mondo (e in Italia) insomma, che sfrutta gli iPad per incrementare al massimo livello possibile l’apprendimento degli studenti, esortati a migliorare sfruttando dei mezzi tecnologici per loro totalmente attuali. Il futuro è già stato tracciato?

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi