Arriva iPad Pro 10.5 nel 2017?

iPad Pro 2

Quando si parla di apparecchi tecnologici di successo, ai giorni nostri, i primi dispositivi che ci vengono in mente sono spesso gli iPhone e gli iPad. Questi due device, infatti, sono stati, praticamente, rispettivamente il primo vero e proprio smartphone ed il primo tablet della storia. Due apparecchi importantissimi, capaci di rinnovare il settore stesso, di stravolgerlo, creando un settore di mercato che prima neppure esisteva. E proprio il tablet è il grande protagonista degli ultimi giorni, soprattutto grazie alla linea Pro che pare aver ristabilito un buon successo nei profitti di Apple. A tal proposito, pare sempre più probabile l’uscita di un nuovo modello, l’ iPad Pro 10.5.

Finora, infatti, il colosso di Cupertino ha prodotto due varianti di questa fortunata linea di tablet: l’ iPad Pro 9.7 e l’ iPad Pro 12.9. Dato il buon successo riscosso, adesso sembra che la compagnia statunitense starebbe appunto pensando di inserire un terzo modello, a cavallo tra i due in quanto a prestazioni e dimensioni. L’ iPad Pro 10.5 appunto, che, stando a quanto sostengono le prime indiscrezioni e voci di corridoio, potrebbe essere un device pensato in particolar modo per gli ambienti scolastici.

Insomma, nel 2017 Apple potrebbe introdurre altri tre nuovi tablet alla propria schiera: i nuovi modelli di iPad Pro 9.7 e iPad Pro 12.9, e soprattutto l’inedito iPad Pro 10.5. Staremo a vedere.

2 Responses to Arriva iPad Pro 10.5 nel 2017?

  1. […] prestazioni di molti device riportanti sulla propria scocca l’iconica mela morsicata di Apple, iPad e iPhone su […]

  2. […] avviene, naturalmente, tanto sugli iPad quando sugli iPhone, soprattutto nel momento in cui si tenta di scaricare iOS 10 direttamente dal […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi