Il presunto bendgate non influisce su vendite iPad

AirPlay iPad

E andiamo dunque a dire addio anche a questa settimana, che di fatto ci ha permesso di addentrarci non soltanto nel mese di gennaio, ma anche nello stesso 2019. L’anno è dunque cominciato giusto da una manciata di giorni, a seguito delle festività natalizie che, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, sono state certamente molto importanti. Tra le altre cose, d’altro canto, il Natale è anche il momento ideale per fare dei regali, e il campo della tecnologia in questo senso la fa sempre da padrone. Così, anche i device griffati dall’iconico frutto morsicato riescono a piazzare numerose unità, e gli iPad, come abbiamo avuto modo di raccontarvi alcuni giorni fa, sono riusciti davvero a fare faville.

Gli iPad, proprio in occasione delle giornate a cavallo tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio, hanno fatto registrare delle vendite estremamente elevate, con incrementi incredibili in termini percentuali. Tutto ciò, nonostante il presunto mini scandalo del bendgate, che porterebbe alcune unità a piegarsi in modo innaturale. Nonostante diversi utenti, anche tramite i vari profili social, abbiano già confermato di aver riportato indietro il proprio iPad, i tablet della casa di Cupertino sono ancora richiestissimi in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi