Che cambiamenti per l’ iPad economico?

dodocool iPad

Siamo oramai giunti agli ultimi scampoli del mese di febbraio, che, pur essendo il più corto dell’anno, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, ci ha comunque riservato alcune novità particolarmente interessanti. D’altro canto, il colosso americano, pur attraversando un momento piuttosto di transizione, sta comunque continuando a lavorare con grande professionalità sui suoi prossimi terminali griffati dall’iconico frutto morsicato. In particolar modo, sotto i riflettori ci sono ovviamente i nuovi tablet, che potrebbero giungere entro la metà del 2019: più precisamente, verso la fine della stagione primaverile. Una schiera piuttosto assortita di iPad, fra i quali non dovrebbe mancare anche il classico modello economico.

L’ iPad economico, d’altro canto, nello scorso anno è riuscito a realizzare un successo più che discreto, e con ogni probabilità la variante che sarà messa in commercio tra alcuni mesi presenterà delle differenze abbastanza marcate. Tramite le varie indiscrezioni circolate fino a questo momento, la novità più grande dovrebbe concernere l’aumento delle dimensioni del display: dai canonici 9,7 pollici si dovrebbe infatti passare a 10,2 pollici. Tutto ciò, anche per distinguere ulteriormente questo iPad da quello Mini, che potrebbe debuttare nello stesso periodo. Plausibile anche un potenziamento dal punto di vista hardware.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi