Ecco il collo da iPad, una nuova patologia

dodocool iPad

E diamo dunque il via anche a questa nuova settimana, praticamente l’ultima per quanto riguarda il mese di luglio. Siamo oramai entrati nel pieno della calda e assolata stagione estiva, che vivrà il proprio massimo splendore ad agosto. Molti di voi, in questo senso, staranno già godendosi le proprie meritate vacanze: chi al fresco, in una zona montana, chi a prendere il sole, presso qualche località balneare. Quasi certamente, a prescindere dal posto, non mancherà la presenza dei nostri terminali preferiti, vale a dire l’ iPhone o l’ iPad.

D’altro canto, iPhone e iPad, come qualsiasi smartphone o tablet, sono diventati praticamente imprescindibili per la vita di qualsiasi individuo. Talmente fondamentali che, purtroppo, hanno generato anche dei nuovi problemi di salute, come evidenziato da diversi studi.

Uno di questi malesseri sarebbe il cosiddetto “collo da iPad”, noto anche come “iPad neck”. Si tratterebbe di una patologia accusata soprattutto stando chinati per troppe ore sul proprio tablet, in posture non corrette e senza adeguati supporti alla schiena. Interessante il fatto che lo studio, eseguito su un campione di 412 persone, avrebbe evidenziato come il dolore riguarderebbe soprattutto le donne, con una percentuale di poco superiore al 70%: il problema, infatti, risiederebbe nella statura e nella forza muscolare generalmente inferiore nel sesso femminile che in quello maschile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi