Configurare mail su iPad mini: una guida per tutti i vostri account di posta

Per poter ricevere e inviare messaggi di posta elettronica con il nostro iPad  mini, occorre per prima cosa configurare l’applicazione Mail.

La configurazione dell’account di posta elettronica è molto semplice e veloce; una volta completata la procedura, potremo ricevere la nostra corrispondenza in modalità “Push o manuale”

Per quanto riguarda la configurazione è possibile portarla a termine in due modi distinti: utilizzando iTunes o agendo sul Tablet stesso.

Configurare Account di posta elettronica utilizzando iTunes

Se utilizziamo iTunes, è necessario sincronizzare le impostazioni del computer con quelle del Tablet:

  1. dopo averlo collegato (al Pc o al Mac), basta selezionarlo nella lista dispositivi e fare clic sulla scheda info.
  2. Quindi occorre fare scorrere la finestra sino alla sezione Account e-mail e spuntare la casella “Sincronizza account selezionati”.
  3. Occorre poi spuntare le caselle degli account che vogliamo sincronizzare e, infine, fare clic su Sincronizza.

E dall’iPad Mini come funziona?

Se intendiamo aggiungere un account di posta direttamente sul nostro tablet possiamo farlo seguendo la seguente guida: da Home, Impostazioni> Posta, contatti, calendari> Aggiungi account.

L’applicazione Mail può gestire la posta di diversi servizi Web mail, come Gmail, Yahoo!, Hotmail e molti altri. Tutto ciò significa che potremmo controllare tutte le caselle di posta elettronica da una sola applicazione!

L’elenco Vip

In Mail si può creare un elenco di VIP (ossia dei migliori amici o delle persone che hanno una determinata importanza nei confronti del proprietario dell’account). Con l’App, aggiungere e condividere foto e filmati è semplicissimo.

Nel caso in cui i servizi di posta elettronica che utilizziamo abitualmente non siano presenti tra quelli proposti, basta toccare il pulsante Altro e specificare manualmente i dati d’accesso del nostro  Account di posta elettronica (il tutto durante il primo step del processo di configurazione).

iCloud e la posta elettronica: come configurare il tutto?

Se invece desideriamo sfruttare le funzioni di iCloud dovremo effettuare l’accesso con i nostri dati. Una volta fatto ciò potremmo decidere di eseguire la sincronizzazione della posta, oltre che dei contatti, dei calendari e dei preferiti.

Una volta portati a termine i precedenti passaggi basterà toccare l’icona Mail sulla schermata Home: in questo modo verrà mostrato l’elenco degli account creati. Se si impostano più account, è consigliabile selezionarne uno di default per inviare messaggi.

Modificare l’account di default

Se si desidera modificare questa impostazione basterà selezionare Impostazioni>Posta, contatti, calendari>Account default. L’applicazione funziona come tutti i normali programmi di gestione della posta  elettronica, con la differenza che in questo caso si userà la tastiera touch per scrivere i messaggi.

Configurare un account mail POP su iPad Mini

Durante la configurazione di un account POP occorre conoscere, oltre all’indirizzo email e al nome dell’account, anche i Server di posta in entrata (POP) e in uscita (SMTP). Questi dati vengono forniti dalla società sui cui Server è ospitato l’account di posta elettronica. Il nome del Server POP deve essere inserito in Impostazioni>E-Mail, contatti, calendari> Account> Server di posta in arrivo.

Il Server SMTP va invece inserito in Impostazioni>E-Mail, contatti, calendari> Account> Server di posta in uscita. In ogni caso, l’SMTP deve essere quello della società che fornisce al nostro iPad Mini l’accesso a Internet.

Aggiungere account Gmail su iPad Mini

Per raggiungere l’Account di posta elettronica Gmail su iPad Mini, dal menù Impostazioni selezioniamo la voce Posta, contatti, calendari, quindi scegliamo il comando Aggiungi account e selezioniamo Gmail nella lista dei servizi che ci viene mostrata.

Nella schermata successiva inserire i  vostri dati di accesso. Sono gli stessi che utilizzate normalmente quando accedete alla vostra casella di Gmail, quindi servono nome utente e password, oltre all’indirizzo di posta. Potete anche aggiungere una descrizione.

Il passo successivo è quello di rendere il nuovo account quello di default. Questo non influisce sulla ricezione dei messaggi, ma sull’indirizzo  che utilizzerete nelle risposte. Potete cambiare queste impostazioni in qualsiasi momento.

A questo punto aprite l’applicazione di posta. Attendere qualche istante per scaricare i messaggi presenti  nella casella dell’Account. Al termine vedrete nelle caselle entrambi gli account: quello originale iCloud e anche il nuovo di Gmail.

Ricevere posta

Dopo aver creato l’account di posta elettronica, iPad Mini è finalmente pronto per la ricezione delle email. Se mantenete l’icona della App Mail sul Dock, potrete sempre avere sotto controllo l’arrivo di  nuove email.

La presenza di nuovi messaggi ricevuti verrà visualizzata con un piccolo cerchio contenente un numero. Questo numero indica i messaggi arrivati e ancora da leggere ed è una caratteristica che funziona esattamente come per gli aggiornamenti delle applicazioni che ci vengono segnalate dall’App Store. Il vostro Tablet, vi avviserà dell’arrivo di un messaggio o di una notifica emettendo un piccolo suono, anche quando non è attivo o è coperto dalla Smart Cover.

Modalità di ricezione Push

La modalità di ricezione Push risulta molto comoda perché i messaggi vengono scaricati automaticamente dall’iPad Mini (l’utente viene avvisato da un suono, come per gli SMS, anche se il Tablet è inattivo). Per disattivare la modalità,  scegliamo Impostazioni>Posta, contatti, calendari>Scarica nuovi dati e operiamo sul cursore on/off di Push.

Come scrivere e inviare un messaggio di posta elettronica

Dopo aver configurato il proprio account di posta, selezionare l’applicazione nella schermata principale, toccare l’icona con la carta e la penna situata nell’angolo in alto a destra della schermata per scrivere una nuova email. Se disponiamo di più Account, il messaggio verrà inviato da quello di default.
Scriviamo un nome nel campo A: se l’indirizzo fa parte della lista dei contatti vedremo il suggerimento, altrimenti l’indirizzo va scritto a mano. Si possono aggiungere più destinatari utilizzando l’icona + e toccando Cc / Ccn per includerli.

Se non si riesce ad inviare e-mail?

Può succedere che l’iPad Mini si connetta a una rete wireless sganciandosi dalla rete dati. In questo caso il server di posta in uscita ( SMTP), non può essere quello dell’operatore mobile che fornisce la connettività dati, ma quello dell’eventuale operatore collegato al router che fornisce la rete wireless.

Per ovviare al problema basta disattivare momentaneamente il Wi-Fi da Impostazioni> Wi-Fi, agendo sul cursore. In questo modo il dispositivo tornerà connettersi alla rete dati e potrà inviare la posta.

Nel caso l’invio non riuscisse, dopo aver disattivato il Wi-Fi si può provare a spegnere e riaccendere il Tablet. Alla ri-accensione, l’Applicazione invia i messaggi in sospeso.

Come funziona quest’applicazione?

Come abbiamo visto, per impostare correttamente l’account di posta elettronica sul nostro dispositivo Apple, dobbiamo fornire una serie di parametri che ci permettando di ricevere ed inviare messaggi. Molte volte, infatti, non sapendo bene dove mettere le mani, rischiamo di inserire un valore al posto di un altro, impedendo il corretto funzionamento del sistema di invio e ricezione mail dal nostro iPad.

Uno dei parametri fondamentali da conoscere quando si mettono le mani sui programmi per la gestione della posta è SMTP, ovvero il simple mail transfer protocol. Ogni fornitore di servizi (Tim, Wind, ecc…) ha un proprio server di riferimento: il dato da inserire in questi campi è l’indirizzo di questo famigerato server.

L’altro parametro da inserire è il riferimento per la posta in entrata: POP3 o IMAP, a seconda del tipo di utilizzo che vogliamo (di solito, per farla breve, con l’IMAP andiamo a utilizzare un server che permette anche la sincronizzazione della posta: se elimino o scarico messaggi da un dispositivo, mi troverò automaticamente sincronizzati i messaggi negli altri dispositivi che utilizzo di solito). I due servizi di posta in entrata ed in uscita sfruttano certe porte dell’iPad: vediamo dunque i principali indirizzi smtp, imap e pop3 con le porte relative.

SMTP, POP3 e IMAP dei provider italiani

Alice ADSL

  • POP Server: in.alice.it (porta 110)
  • SMTP Server : out.alice.it (porta 25)
  • IMAP Server : in.alice.it (porta 143)

Aruba

  • POP Server: pop3.aruba.it (porta 110) / pop3s.aruba.it (porta 995)
  • SMTP Server : smtp.aruba.it (porta 25) / smtps.aruba.it (porta 465)
  • IMAP Server : imap.aruba.it (porta 143) / imaps.aruba.it (porta 993)

Fastweb

  • POP Server: pop.fastweb.it (porta 110)
  • SMTP Server : smtp.fastweb.it (porta 25)
  • IMAP Server : no

Gmail

  • Server POP : pop.gmail.com (porta 995)
  • Server SMTP : smtp.gmail.com (porta 465)
  • Server IMAP : imap.gmail.com (porta 993)

Libero

  • POP Server: popmail.libero.it (porta 110 / porta 995 con SSL)
  • SMTP Server : smtp.libero.it (porta 25 / porta 465)
  • IMAP Server : imapmail.libero.it (porta 143 / porta 993 con SSL)

Tim

  • POP Server: box.posta.tim.it (porta 110)
  • SMTP Server : mail.posta.tim.it (porta 25)
  • IMAP Server : box.posta.tim.it (porta 143)

Tiscali.it

  • POP Server: pop.tiscali.it (porta 110 / porta 995 con SSL)
  • SMTP Server : smtp.tiscali.it (porta 25 / 465)
  • IMAP Server : imap.tiscali.it (porta 143 / porta 993 con SSL)

Tre

  • POP Server: pop.tre.it (porta 110)
  • SMTP Server : smtp.tre.it (porta 25)
  • IMAP Server : imap.tre.it (porta 143)

Vodafone

  • POP Server: popmail.vodafone.it (porta 110)
  • SMTP Server : smtpmail.vodafone.it (porta 25)
  • IMAP Server : no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi