Flow per iPad migliora video in slow motion

iPad Continuous

Quando, alcuni anni fa, il noto colosso tecnologico statunitense Apple riuscì a rivoluzionare il mercato con l’uscita del primissimo tablet al mondo, vale a dire l’ iPad, probabilmente nessuno, neppure il più ottimista degli analisti, avrebbe potuto attendersi un’evoluzione così importante.

Infatti, gli iPad, fin dal primissimo modello diffuso, alcuni anni or sono, sul mercato internazionale della telefonia mobile, sono divenuti da subito l’oggetto dei desideri di molti esperti e appassionati di questo settore, una sorta di apparecchio capace di riscrivere il concetto stesso di status symbol.

Ad oggi, sono numerosissime le funzioni che possono essere compiute grazie ad un iPad, e tra le più svariate. Proprio di recente, ad esempio, vi abbiamo parlato di come anche sui tablet riportanti sulla propria scocca l’iconica mela morsicata della compagnia di Cupertino, finalmente, sia giunto Whatsapp, l’app di messaggistica istantanea più nota e più utilizzata a livello mondiale.

E, tuttavia, con un iPad si possono fare anche molte più cose. C’è chi li utilizza nel proprio ambiente di lavoro, o ancora chi li sfrutta meramente per il proprio svago, per giocare o per divertirsi. E, proprio a tal proposito, oggi vogliamo fornirvi una dritta molto interessante, in modo da migliorare nettamente la vostra esperienza nella realizzazione di un video.

Difatti, sui modelli più recenti dei tablet di Apple, come ad esempio iPad Air o iPad Pro, è possibile girare anche video in slow motion: una modalità, questa, particolarmente sfruttata negli ultimi anni, basti vedere quanti piccoli corti sono presenti anche su YouTube.

Grazie alla app Flow per iPad, presente su App Store al modico prezzo di 1,99 euro, è possibile sfruttare al meglio questa modalità, capace così di godere di numerose funzioni: si può scegliere quale pezzo rallentare e quale lasciare a velocità normale, o ancora è possibile aggiungere vari filtri, in modo da rendere i video ancora più belli e accattivanti. E perché no, aumentare la luminosità o modificare i colori.

One Response to Flow per iPad migliora video in slow motion

  1. […] Apple, infatti, è estremamente versatile e si presta a numerosi utilizzi: possono essere ludici, oppure strettamente correlati al lavoro, o ancora lo si può adoperare al posto di uno smartphone. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi