Con iDoceo trasformi iPad in registro di classe

iDoceo iPad

È incredibile constatare come la tecnologia, nel corso di questi ultimi anni, abbia influenzato le nostre vite. E in tantissimi aspetti, peraltro. In questo senso, l’impatto che Apple ha avuto nell’ultima decade è particolarmente tangibile. Il noto colosso statunitense, infatti, ha avuto la forza e l’intelligenza di rivoluzionare diversi settori, immettendo sul mercato prodotti straordinariamente importanti come gli iPad o gli iPhone. Rispettivamente, il primo tablet ed il primo smartphone del mondo. Strumenti che ci permettono di migliorare sensibilmente alcuni aspetti della nostra vita, come quella lavorativa, o ancora quella ludica, o persino quella didattica. In questo senso, oggi vogliamo parlarvi di iDoceo, una app davvero particolare e unica nel suo genere.

iDoceo è una applicazione che coinvolge sia la sfera lavorativa che quella didattica. Si tratta, infatti, di un utile programma dedicato agli insegnanti delle scuole, in quanto esso sostituisce del tutto il classico registro di classe.

Grazie ad iDoceo, in sostanza, insegnanti e professori potranno svolgere in modo attivo e particolarmente dettagliato tutte le funzioni utili relativamente ad ogni studente: in pochi secondi, così, è possibile inserire dati, consultare voti, interrogazioni, presenze, e statistiche varie relative alle classi gestite.

Si tratta, chiaramente, di una app che potrebbe rivelarsi utilissima se non addirittura fondamentale per tutte quelle scuole che cercano di proiettarsi nel futuro. E che potrebbe dunque già rientrare nei discorsi di tutti quegli istituti che stanno già inserendo gli iPad come strumenti didattici.

iDoceo ha un prezzo di 11,99 euro, è disponibile in lingua italiana ed è compatibile con tutti i device che supportino iOS 8 o superiori.

One Response to Con iDoceo trasformi iPad in registro di classe

  1. […] sfruttata grazie ad un semplice iPad, ed è appannaggio di chiunque, sia degli studenti che dei professori desiderosi di avere un pratico ausilio per insegnare le proprie […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi