iPad, è ancora calo delle vendite secondo Apple

iPad Air 2

Iniziamo dunque anche questa nuova settimana, che peraltro ci inoltra nella seconda metà di questo mese di maggio. Per quanto concerne il settore tecnologico gestito da Apple, e nello specifico relativamente ad apparecchi come iPad e iPhone, è un momento di stallo. Per la verità, la nota casa di Cupertino non sta attraversando esattamente il suo momento più felice in assoluto, e i motivi sono piuttosto noti. Il colosso statunitense di recente ha infatti accusato un certo calo nelle vendite, una crisi piuttosto forte sia per quanto concerne i tablet che per quel che riguarda gli smartphone. I capi d’accusa, in questo senso, sarebbero imputabili alle scarse innovazioni recentemente apportate dalla compagnia statunitense, oltre ad un certo calo generale di interesse da parte degli utenti.

E se, d’altro lato, i ricavi da parte di Apple fanno in realtà segnare un rialzo, comunque inferiore rispetto a quelle che erano le previsioni dei maggiori analisti ed esperti del settore, i dati incontrovertibili forniti da Apple relativamente al primo trimestre di questo anno ben denotano la crisi degli iPad. In questo frangente, i tablet spediti con la mela morsicata sulla scocca posteriore sono stati “appena” 8,9 milioni. Per capire meglio l’entità di questa crisi, basti pensare che lo scorso anno, nello stesso trimestre, gli iPad venduti furono 10,3 milioni, praticamente 1,5 milioni in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi