iPad, Apple prova a rispondere sul Bendgate

iPad Pro 2

Andiamo dunque a dare il via anche a questa nuova settimana, che, di fatto, ci permette di effettuare il giro di boa del mese di gennaio. Ci siamo oramai addentrati nel nuovo anno: un 2019 che, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, dovrebbe rivelarsi particolarmente importante. D’altronde, il gigante americano, alcuni mesi fa, ha finalmente lanciato sul mercato internazionale tutta una nuova serie di dispositivi molto attesi. Parliamo, in particolar modo, degli ultimi tablet griffati dall’iconico frutto morsicato, vale a dire i nuovi modelli di iPad Pro.

Gli iPad Pro hanno catalizzato le attenzioni della maggior parte degli esperti e degli addetti ai lavori, e dalla loro vantano una serie di caratteristiche tecniche di grande livello. Tuttavia, hanno anche accusato dei problemi non da poco, causando una serie di polemiche infinite. Nell’occhio del ciclone, naturalmente, il cosiddetto scandalo Bendgate, secondo il quale questi iPad tendono a piegarsi.

Infine, costretta anche dalle numerose critiche, Apple è stata costretta a pronunciarsi in merito. La casa di Cupertino ha ribadito, tramite una nota ufficiale apparsa sul proprio sito di supporto, quanto già affermato nei giorni scorsi: il problema non inciderebbe sulle prestazioni del tablet, e le leggere piegature sarebbero normali, a causa dei materiali utilizzati.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi