iPad esplode e ferisce un camionista greco

AirPlay iPad

Mancano oramai appena pochi giorni alla conclusione del mese di luglio, in una calda e assolata stagione estiva che, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, potrebbe ben presto riservare delle grandi novità. D’altro canto, il colosso americano nel corso delle prossime settimane potrebbe finalmente lanciare nel mercato internazionale i suoi prossimi terminali griffati dall’iconico frutto morsicato. Chiaramente ci stiamo riferendo agli iPhone e agli iPad di prossima generazione, che dovrebbero riservare delle interessantissime sorprese. Tuttavia, non di rado abbiamo riportato anche alcune notizie di cronaca non propriamente edificanti, che hanno sottolineato numerose problematiche a livello costruttivo dei dispositivi della casa di Cupertino.

Sono stati diversi i casi di iPad e iPhone che, soprattutto durante la fase di ricarica, hanno finito col prendere fuoco o addirittura esplodere. Di recente è accaduto a un camionista greco, che, a bordo del proprio veicolo, si trovava in quel di Marghera, in provincia di Venezia. Il suo iPad si trovava sotto carica, quando, improvvisamente, la batteria sarebbe deflagrata provocando un incendio all’interno dell’abitacolo. Brevemente l’uomo, che adesso si trova ricoverato in un ospedale a Padova, è stato avvolto dalle fiamme e lo stesso tir ha subito gravissimi danni. Si prospetta all’orizzonte l’ennesima battaglia legale contro Apple.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi