iPad e iPhone, GMail ora può allegare elementi

iPad Apple

E andiamo pertanto a mettere la parola fine anche a questa settimana, nei giorni in cui, peraltro, ci avviciniamo a passi sempre più spediti verso le battute conclusive del mese di febbraio. Come abbiamo avuto modo di vedere, il periodo che stiamo attraversando si sta rivelando sicuramente molto interessante per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. D’altronde, sono arrivate notizie molto plausibili circa il prossimo arrivo, già a partire dal mese di marzo, dei nuovi modelli di iPad Pro. Tuttavia, nelle scorse ore sono giunte buone notizie, un po’ a sorpresa, nientemeno che dal gruppo di GMail.

GMail è la casella di posta elettronica di Google, che fino a questo momento, perlomeno per quanto riguarda il mondo mobile, ha funzionato egregiamente per gli apparecchi Android, e con maggiori difficoltà per quelli griffati dall’iconico frutto morsicato di Apple. Adesso, però, le cose sono migliorate. Se infatti possedete un iPad o un iPhone, e utilizzate un account di posta di GMail, grazie alla app dedicata potrete finalmente allegare file ed elementi assortiti con grande facilità, e senza limiti di sorta. La cosa è stata resa disponibile con l’ultimo aggiornamento, che vi consigliamo caldamente di installare qualora non lo aveste già fatto.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi