iPad e iPhone, ritardo coronavirus è rischio concreto

iPad Mini 5

Andiamo pertanto a dare il via anche a questa nuova settimana, nei giorni che, peraltro, ci proietteranno verso le battute conclusive del mese di febbraio. Gli ultimi giorni, come abbiamo avuto modo di raccontare più di una volta recentemente, hanno iniziato a riservare delle interessanti novità per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. Il colosso di Cupertino, infatti, sembra essere molto vicino al lancio dei suoi nuovi device griffati dall’iconico frutto morsicato, in particolar modo le nuove generazioni di iPad.

Tuttavia, di recente vi abbiamo riportato una situazione alquanto incresciosa, sfortunatamente correlata al problema del coronavirus scoppiato in Cina. Giungono infatti conferme ufficiose circa il fatto che i nuovi iPad e iPhone potrebbero subire alcuni ritardi sul tabellino di marcia, a causa dell’epidemia. Il mercato asiatico è semiparalizzato, al punto che molti fornitori di Apple in questo momento hanno visto particolarmente compromessa la propria operatività. Stando alle ultime indiscrezioni, questi ritardi potrebbero posticipare la fase di produzione al mese di marzo, arrecando non pochi disagi al gigante americano. A questo punto non rimane altro da fare che attendere l’arrivo di eventuali notizie ufficiali da parte di Apple, per capire quali saranno i tempi effettivi di rilascio.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi