Gli iPad low cost non avranno il Face ID?

iPad Mini 5

E andiamo pertanto a dire il via anche a questa nuova settimana, cominciando ad addentrarci, al contempo, anche nel neonato mese di febbraio. È un periodo particolarmente importante, come abbiamo avuto modo di dire e di ribadire più di una volta nel corso di queste ultime settimane, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. Il colosso americano, infatti, soltanto a fine 2018 ha presentato i suoi nuovi tablet di top gamma, vale a dire gli ultimi modelli di iPad Pro. Tuttavia, la casa di Cupertino sta lavorando con grande solerzia anche sui prossimi apparecchi, che secondo varie indiscrezioni potrebbero effettuare il proprio debutto già nella prima metà di quest’anno, tra la fine della stagione primaverile e l’inizio di quella estiva.

Stando ad ulteriori rumors, inoltre, pare che Apple sia pronta a lanciare diverse varianti dei tablet griffati dall’iconico frutto morsicato, e alcune di esse potrebbero essere in formato economico. I device low cost, tuttavia, per non avere un prezzo troppo elevato potrebbero rinunciare ad alcune features. E, in questo senso, questi particolari modelli di iPad potrebbero non avere il Face ID, il famoso sensore di riconoscimento facciale che è diventato una sorta di marchio di fabbrica della compagnia americana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi