iPad Mini 5, confermata la RAM da 3 GB

iPad Mini 5

Andiamo pertanto a dare il via anche a questa nuova settimana, particolarmente interessante per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dal noto gigante tecnologico statunitense Apple. D’altro canto, il periodo tra la fine del mese di marzo e l’inizio di quello di aprile, per la compagnia di Cupertino, ha apportato delle novità davvero interessanti. In particolar modo, a trarre maggior giovamento da tali cambiamenti, è stata la categoria dei tablet, che ha ricevuto nuova linfa con l’implementazione di alcuni inediti terminali griffati dall’iconico frutto morsicato. Scendendo maggiormente nello specifico, abbiamo potuto assistere all’arrivo di alcuni iPad a dir poco inaspettati fino ad alcuni mesi fa. Senza ombra di dubbio, le attenzioni più importanti se le è ritagliate iPad Mini 5, che a sorpresa è andato a ripristinare, dopo anni di assenza, una delle più storiche linee di device di Apple.

iPad Mini 5 va dunque a riportare in auge la famiglia degli iPad Mini, portando in dote una scheda tecnica di alto livello, pur se contenuta all’interno di una scocca considerata piuttosto antiquata dai più. Molte delle caratteristiche, così, grazie anche ai test di rito di alcuni esperti e addetti ai lavori, sono state confermate: non rimangono più dubbi, ad esempio, sulla quantità della RAM, da ben 3 GB, che accompagnerà il processore A12.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi