iPad Pro, arriva la nuova tastiera Brydge

iPad Pro 2

Oramai ci avviciniamo a passi sempre più spediti verso le battute conclusive del mese di ottobre, che, come abbiamo avuto modo di vedere, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, continua ad essere davvero molto interessante. Tra la fine della stagione estiva e l’inizio di quella autunnale, infatti, il gigante di Cupertino ha finalmente lanciato i suoi ultimi device griffati dall’iconico frutto morsicato, benché all’appello siano mancati i nuovi modelli di iPad Pro. La linea più performante e potente dei tablet della compagnia americana, infatti, verrà rimpolpata con delle nuove varianti solamente agli inizi del 2020.

Ragion per cui, ancora per alcuni mesi, proprio gli attuali iPad Pro rimarranno i migliori tablet targati Apple in circolazione. Ed ecco, dunque, che arrivano dei nuovi, intriganti accessori. Come l’ultima tastiera di Brydge, la Pro+, che oltretutto presenta anche un trackpad integrato e che, quindi, trasforma il device di Apple in una sorta di computer portatile. Interessante, peraltro, il fatto che questo attrezzo, pur non essendo ancora stato effettivamente commercializzato, sia già stato posto al centro di alcuni fatti di cronaca. Pare, infatti, che l’azienda Sentis abbia violato i brevetti della Pro+ di Brydge per la realizzazione della propria tastiera per iPad Pro, ribattezzata Libra, ragion per cui Brydge ha deciso di agire per vie legali.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi