IPad Pro ispira design dei prossimi iPhone?

iPad Mini 5

Ci accingiamo dunque a salutare anche il mese di gennaio, che, dopo i bagordi delle festività natalizie, ci ha permesso di addentrarci nel pieno della stagione invernale. Un periodo che, ad ogni modo, in relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, sicuramente sta rivelandosi molto interessante. Benché siano oramai trascorsi alcuni mesi dall’uscita degli ultimi device griffati dall’iconico frutto morsicato, infatti, si parla con una certa insistenza dei terminali che giungeranno quest’anno, sia gli iPhone che gli iPad di nuova generazione.

I nuovi iPad Pro, in particolare, hanno catalizzato le attenzioni della maggior parte degli esperti e degli addetti ai lavori, e in effetti questi apparecchi hanno restituito smalto e credibilità ad una categoria, quella dei tablet, che a livello mondiale da un po’ di tempo a questa parte sta soffrendo una certa crisi fisiologica.

Ebbene, il successo dei recenti iPad Pro, unitamente alla fiducia che Apple stessa ripone su questi dispositivi, sarebbero tali che lo stesso colosso asiatico starebbe pensando di sfruttarne il design per la produzione di quello che sarà l’ iPhone 11. In effetti, l’ultimo tablet del gigante americano è stato celebrato per la sua minimale eleganza, aspetto che potrebbe essere quindi riproposto a breve.

3 Responses to IPad Pro ispira design dei prossimi iPhone?

  1. […] statunitense Apple. Il colosso americano, infatti, soltanto a fine 2018 ha presentato i suoi nuovi tablet di top gamma, vale a dire gli ultimi modelli di iPad Pro. Tuttavia, la casa di Cupertino sta […]

  2. […] solamente verso la fine del 2018 il colosso americano ha presentato in via ufficiale i suoi nuovi terminali griffati dall’iconico frutto morsicato, vale a dire gli iPhone e gli iPad. Tuttavia, le sorprese non sono ancora terminate, poiché la […]

  3. […] relazione al settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. Il gigante americano, effettivamente, pur avendo lanciato solamente verso la fine del 2018 i suoi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi