Alcuni iPad pronti a dire addio a Pokémon GO

iPad Mini 5

Anche una nuova settimana, dunque, è già iniziata, e noi, inevitabilmente, cominciamo ad avviarci verso le battute conclusive di questo mese di gennaio. È stato un 2018, fino a questo momento, non particolarmente felice, per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple. La casa di Cupertino, infatti, ha dovuto affrontare una serie di problematiche e di scandali a dir poco clamorose, che ne hanno minato la credibilità stessa. Molti utenti, irrimediabilmente, hanno perso fiducia sia nella compagnia stessa che nei suoi maggiori terminali, vale a dire iPhone e iPad. E, sfortunatamente, a tutto ciò si uniscono anche dei problemi, per così dire, “minori”.

È notizia di pochi giorni fa, infatti, che alcuni modelli di iPhone e di iPad non potranno più far girare Pokémon GO, uno dei titoli videoludici più noti e più amati relativamente al settore mobile. Il gioco era stato lanciato nel 2016, ma nel frattempo, a seguito di vari update, è divenuto sempre più pesante e più difficile da far girare, soprattutto per i terminali meno recenti.

Da qui, pertanto, la decisione di “eliminare” quei modelli di iPhone e di iPad incapaci di supportare il sistema operativo di iOS 11, già a partire dal prossimo mercoledì 28 febbraio 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi