iPad rubato nel perugino ritrovato a Tunisi

AirPlay iPad

E andiamo dunque a chiudere anche questa settimana, che, di fatto, ha segnato il passaggio dalla stagione estiva a quella autunnale. Per quanto concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande azienda tecnologica statunitense Apple, è un periodo particolarmente importante, soprattutto grazie alla presentazione ufficiale, avvenuta alcuni giorni fa, dei nuovi melafonini, gli iPhone 8, 8 Plus e X. E, tuttavia, anche gli iPad riescono a far parlare ancora di sé, se non altro per degli eventi di cronaca. E in effetti, in questo senso, quel che è successo negli scorsi giorni, in provincia di Perugia, ha davvero dell’incredibile.

La vicenda, per la verità un po’ comica, riguarda un uomo che, alcuni mesi fa, a Perugia appunto, in Piazza Italia, è stato derubato del proprio zainetto. All’interno di esso si trovavano l’ iPad ed il passaporto del soggetto in questione, oltre a vari effetti personali. Effettuata subito la denuncia alla polizia, l’uomo ha poi provato ad attivare la funzione “trova il mio iPhone” per rilevare il tablet, sfortunatamente senza sortire gli effetti desiderati.

Perlomeno, fino a qualche giorno fa. Dopo diversi mesi, infatti, ecco i risultati: decine e decine di foto, che mostrano una sorta di cerimonia in stile arabo, compaiono magicamente grazie all’applicazione già citata. E così, il possessore dell’ iPad ha scoperto che il proprio terminale era finito nientemeno a Tunisi. La cosa è stata comunicata subito alla polizia, che adesso farà tutte le indagini del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi