La musica di oggi si fa con… gli iPad

ipad pro 9.7 scheda tecnica

Incredibile pensare a come è cambiata la tecnologia, nel corso di questi ultimi decenni. Anzi, più che altro è incredibile pensare a come la tecnologia sia riuscita a modificare le nostre vite, soprattutto negli ultimi anni: le ha stravolte, e per molti versi anche migliorate. Basti pensare a cosa è riuscita a fare un’azienda oggi potentissima e arcinota in tutto il mondo, come Apple: la prima rivoluzione fu quella rappresentata dall’ iPhone, il primo smartphone del pianeta. La seconda, venne apportata dall’ iPad: il primo tablet, una sorta di dispositivo ibrido tra uno smartphone ed un computer portatile.

Due apparecchi che in qualche modo hanno segnato il mercato stesso, lanciando nuove strade poi seguite da tanti altri forti competitor, tra cui il colosso Samsung. Grazie agli iPhone e agli iPad, infatti, oggi possiamo non soltanto telefonare da qualunque posizione, ma anche restare in comunicazione con gli altri tramite i social network, sfruttare le applicazioni di messaggistica istantanea, navigare su internet ed avere praticamente il mondo intero a portata di mano.

Ecco perché vogliamo oggi mostrarvi un simpatico video nel quale si vede una delle numerosissime applicazioni che possono avere gli iPad. Una famosa DJ, Juicy M, svolge infatti il proprio lavoro senza sfruttare gli strumenti tipici del mestiere, ossia i vari mixer e giradischi, ma i loro sostituti digitali: gli iPad, appunto.

One Response to La musica di oggi si fa con… gli iPad

  1. […] molto interessante, e che, in un modo o nell’altro, andrà per forza di cose a modificare la percezione stessa della gente relativamente a certi aspetti che concernono gli iPad, i famosi tablet prodotti dalla […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi