Ecco l’aggiornamento a iOS 10.0.2 per iPad

iOS 10 iPad

Le ultimissime settimane, per quel che concerne il settore della telefonia mobile gestito dalla grande compagnia di Cupertino, la statunitense Apple, sono state decisamente interessanti e ricchissime di novità fra le più disparate. Come ben sappiamo, infatti, il colosso americano ha presentato in via ufficiale non soltanto il nuovo iPhone 7 (insieme alla variante iPhone 7 Plus), ma anche il nuovissimo sistema operativo, il performante iOS 10. Il quale, tuttavia, quantomeno nei primissimi giorni del suo utilizzo, ha dato qualche problema. Ecco perché Apple, da sempre rinomata per l’eccelsa qualità dell’assistenza fornita ai propri clienti, ha cercato di correre subito ai ripari. E, a tutti gli effetti, lo ha fatto soprattutto con due aggiornamenti: iOS 10.0.1 e iOS 10.0.2, uscito poco tempo dopo.

L’update a iOS 10.0.2, per diversi modelli di iPhone e di iPad tra i più recenti, è stato già distribuito tra gli ultimi giorni di settembre ed i primi del mese di ottobre, e adesso, a tutti gli effetti, si iniziano a toccare quelli che sono i risultati più tangibili.

iOS 10.0.2 rappresenta ovviamente un aggiornamento in chiave minore, che però è molto utile in quanto risolve alcuni piccoli problemi e bug sorti qui e là, su tutti quella della gestione audio degli auricolari che era parsa da subito piuttosto problematica con la versione basilare di iOS 10.

3 Responses to Ecco l’aggiornamento a iOS 10.0.2 per iPad

  1. […] ambitissimi dai più, anche per la loro importanza: si tratta, in fin dei conti, dei primissimi tablet e smartphone mai […]

  2. […] mobile, ci ha abituati a numerose rivoluzioni e stravolgimenti. Gli iPad, praticamente i primissimi tablet mai prodotti al mondo, nel tempo sono diventati delle sorte di oggetti di culto, incoraggiando […]

  3. […] Apple, che ha rivoluzionato il settore grazie a prodotti quali gli iPhone e gli iPad. Con gli iPad, in particolare, è possibile svolgere tutta una serie di funzioni importanti, che possono […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi