Ecco il miglior emulatore videoludico per iPad!

AirPlay iPad

Nei nostri appuntamenti, come avrete avuto modo di notare, vi abbiamo spesso parlato di tutte le varie funzioni che un unico apparecchio come l’ iPad è in grado di svolgere da solo. Una cosa che, peraltro, a meno che non si ricerchi la perfezione assoluta in ogni ambito in cui lo si utilizza, palesa anche una grandissima comodità. Si pensi, ad esempio, a quando si deve andare a fare una vacanza: fino ad alcuni anni fa era necessario portarsi dietro un telefono cellulare, un computer, una macchina fotografica, un lettore musicale, magari una console videoludica per i più appassionati… adesso, invece, con un solo tablet di Apple, si può fare tutto ciò ed altro ancora.

Anche il gioco virtuale, in effetti, è diventato più semplice e pratico grazie agli iPad. I quali, adesso, grazie all’evoluzione ed alla richiesta sempre più ampia, sono in grado di emulare anche vecchi giochi: una vera e propria manna dal cielo, per gli appassionati di retrogaming.

Già, perché molto spesso, se i videogiochi odierni vengono tributati per l’incredibile comparto tecnico, grafico e sonoro che sono capaci di vantare, alcuni giocatori vecchio stampo talvolta accusano che essi non possiedono una propria anima. Diversamente a quanto accadeva in passato con titoli magari tecnicamente più “poveri”, ma capaci di segnare un’epoca e di fare la storia: si pensi alle varie saghe di Crash Bandicoot o di Spyro, ad esempio. Per non parlare di Tomb Raider, o di Metal Gear Solid.

Per poter giocare a questi titoli leggendari è necessario possedere anche le console che li fanno girare… o forse no. Perché sulla piazza esistono numerosi emulatori, uno dei quali è perfettamente compatibile anche con gli iPad. Ed è, meglio ancora, del tutto gratuito.

L’emulatore in questione è capace di emulare diverse console (Play Station, Game Boy, Nintendo 64 e altre), non abbisogna dell’installazione delle ROM, e non necessita di jailbreak. È sufficiente recarsi sul sito iEmulators, scaricare Happy Chicks ed installarlo. Una volta fatto, bisogna attivare il profilo della app, e non lasciarsi scoraggiare dal fatto che essa sia in lingua cinese: bisogna infatti recarsi sulla barra di ricerca, per cercare i vari titoli in lingua inglese: la varietà è sterminata a seconda dei gusti di ciascun individuo.

Dopo aver selezionato il videogioco desiderato, si potrà scaricare la ISO direttamente sul proprio iPad, che una volta concluso il download permetterà di emularla perfettamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi