Pages su iPad mini: app per scrivere e realizzare cataloghi

iWorks rappresenta una suite che comprende tre programmi: Pages, Numbers e Keynote, rispettivamente per la creazione di documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni. Tramite questi tre programmi si può lavorare con iPad mini con lo stile e l’immediatezza che solo Apple riesce a conferire ai suoi prodotti.

Pages è disponibile sull’App Store al prezzo di € 7,99, una cifra onesta per uno strumento di questa caratura. Con il nostro iPad mini potremo realizzare cataloghi, volantini o documenti illustrati; lo strumento dispone infatti di una vasta scelta di modelli già pronti, tutti modificabili e personalizzabili a piacere per scrivere in modo fluido e semplice.

Come funziona Pages su iPad mini: dal modello al testo finito

Appena si avvia l’applicazione ci vengono proposti i modelli (che sono sufficienti per coprire tutte le esigenze più comuni): troviamo infatti i vari tipi di lettera con intestazione, proposte di progetto, brochure, volantini, curriculum e molto altro.

Tutto quello che è contenuto in un  modello è modificabile, manipolabile e/o cancellabile. Potremo così ottenere il risultato desiderato partendo da una base già pronta in modo da risparmiare moltissimo tempo. I modelli sono comodi soprattutto se avete bisogno di una struttura che vi permette di pensare soltanto al contenuto.

Il menu strumenti

Il menu Strumenti, accessibile dall’ultima icona in alto a destra, contiene la maggior parte delle funzioni che potete impostare. Potrete cercare tra i documenti, impostare rapidamente i margini del foglio sul quale dovrete scrivere, decidere se visualizzare o meno il righello in alto.

Impostazioni di Pages su iPad

Un approfondimento ulteriore merita la sezione Impostazioni che consente di inserire o meno il controllo ortografico, di mantenere fisso il conteggio delle parole durante la scrittura, e se visualizzare o no le guide centro e le guide bordi.

Una volta realizzati, i documenti possono essere condivisi via posta elettronica, con sincronizzazione attraverso iTunes, oppure salvandone una copia su iDisk o su WebDAV. Per la stampa ci si può affidare alla tecnologia AirPrint che permette di trasferire documenti su carta usando stampanti compatibili.

Tramite la tastiera touch dell’ iPad mini la scrittura risulta molto piacevole. Si può scrivere bene, ma chi preferisce una tastiera reale può acquistarne una da collegare al Tablet.

iCloud per Pages

Tramite iCloud, possiamo archiviare tutti i nostri documenti e renderli disponibili su tutti i dispositivi. Pages è disponibile praticamente per tutti i principali dispositivi Apple (per questa ragione le funzioni offerte da iCloud diventano molto importanti).

Utilizzando iCloud come base per tutti i nostri documenti, infatti, sarà possibile accedere ad essi da qualunque dispositivo in qualunque momento, mantenendo inalterate tutte le modifiche. Ormai tutti sanno quanto è importante usare in questo modo tutti i nostri dispositivi Apple.

Perchè scegliere questa app

Come abbiamo visto, l’utilità principale di Pages per iOs è naturalmente quella di avere a disposizione un documento sul nostro dispositivo senza essere legati al supporto stesso, proprio grazie alla possibilità di accedere ad una copia “fisica” presente in locale, che però registra ogni modifica a quella presente sul server condiviso. Da qui anche la possibilità di lavorare in più persone sullo stesso tipo di documento.

Oltre a tutto ciò, il valore aggiunto di questa applicazione è garantito dalla sua facilissima usabilità. In pochi attimi è possibile capire al massimo il funzionamento e le potenzialità della nostra versione di Pages: chiunque può dunque avere accesso semplificato al software e lavorare comodamente alla modifica dei documenti grazie alla tastiera touch oppure a quella che è possibile connettere. Naturalmente esistono tantissimi altri programmi che fanno al caso nostro, ma per l’iPad mini questo è veramente l’ideale, un editor di testo che può sostituire in maniera veramente completa l’utilizzo di Word, caro a tantissimi utenti.

Se vogliamo evidenziare dei vantaggi di questo utilissimo programma, in assoluto possiamo indicare la semplicità dell’interfaccia, che attraverso un menù chiaro, completo ed esaustivo, garantisce la massima usabilità e al tempo stesso eleganza grafica e diverse possibilità di utilizzo.

Tale semplicità non vuol dire scarsa attenzione al resto: infatti la potenza in fase di esecuzione della app è molto elevata, e garantisce anche una serie di funzionalità molto vaste per completare l’esperienza dell’utente sotto diversi punti di vista, anche quello di essere veramente flessibile alle esigenze dei più.

Vanno al tempo stesso sottolineati degli evidenti “difetti”, ovvero delle carenze dal punto di vista delle funzionalità che potrebbero renderlo antipatico a chi cerca un programma completo. Innanzitutto, fra i contro possiamo evidenziare la mancata compatibilità con i vari formati di file presenti. Per quanto riguarda la fase di salvataggio e condivisione, sarebbe il caso di prevedere l’integrazione con altri software dedicati al cloud storage, come ad esempio Dropbox.

C’è qualche altro difetto anche in sede di funzionalità: manca tanto per citare un caso più eclatante uno strumento che permetta di conteggiare il numero di battute del testo digitato, compresi gli spazi. Una versione dunque perfettibile e sicuramente la casa di Cupertino non potrà fare a meno di soddisfare le esigenze degli utenti di questa applicazione.

Gli ultimi aggiornamenti di Pages

L’applicazione che permette di andare a realizzare, visionare o modificare i documenti da qualsiasi punto del pianeta è stata aggiornata a fine 2013.

La nuova e più recente versione è la 2.0.1 che ha introdotto notevoli miglioramenti alla fruizione della app: innanzitutto, sono stati sistemati e corretti alcuni bug che ne rallentavano e compromettevano l’utilizzo, ed inoltre nella nuova versione sono stati introdotti tutta una serie di migliori per poter rendere l’applicazione il più possibile stabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi