Prossimamente un nuovo iPad con Face ID?

iPad Mini 5

Siamo oramai giunti alle battute conclusive anche di questa settimana, che, idealmente, ci avvierà verso la metà del mese di febbraio. E, nell’augurarvi di trascorrere un felice weekend, di riposo e relax, vogliamo oggi tornare a discutere di quello che, in questo nostro piccolo spazio virtuale, è senza ombra di dubbio il nostro argomento di discussione preferito: l’ iPad, celebre tablet contrassegnato dall’iconico frutto morsicato di Apple. Il noto colosso tecnologico statunitense, difatti, potrebbe serbare alcune novità particolarmente interessanti proprio circa i suoi famosi dispositivi.

In questo senso, nel corso di questi ultimi giorni, abbiamo provato ad accennarvi del modello di iPad di prossima uscita, che secondo le varie indiscrezioni dovrebbe sopraggiungere nel prossimo mese di ottobre. Tuttavia, fino ad ora, non avevamo potuto godere di molti rumors, capaci di farci intendere come avrebbe potuto essere questo tablet.

Da qualche giorno a questa parte, finalmente, sono giunte perlomeno delle conferme circa la volontà di realizzare un nuovo modello di iPad. La cosa è spuntata grazie ad alcuni utenti che, smanettando tra i più recenti aggiornamenti lanciati da Apple, avrebbero scoperto una dicitura “Modern”, uguale quindi a quella che la casa di Cupertino aveva utilizzato per il progetto di iPhone X.

Da qui, dunque, le varie ipotesi circa un tablet capace di riprendere molte peculiarità del melafonino celebrativo, compatibilmente alle voci di corridoio che, alcune settimane fa, parlavano di un probabile iPad X. Tra le novità, pertanto, non dovrebbe mancare anche il Face ID, una tecnologia sulla quale Apple ha dimostrato di puntare in maniera particolare.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi