Le rubano iPad, sue foto nuda attaccate ai muri del paese

AirPlay iPad

Le odierne tecnologie, senza ombra di dubbio, hanno facilitato la nostra vita non di poco. Basti pensare a quante cose, oggigiorno, è possibile fare con un apparecchio avanzato come uno smartphone o un tablet, capaci di rappresentare la commistione di diversi altri dispositivi. Possedere un iPad o un iPhone, da questo punto di vista, è una cosa veramente eccezionale, anche per via della propria comodità. E, tuttavia, non sono rari i casi in cui possono verificarsi anche alcuni problemi.

In questo senso, ha destato scandalo e scalpore quel che è accaduto, qualche giorno fa, ad una consigliera comunale di Castel di Iudica, nel catanese, in Sicilia. Lorena Mileti, questo il nome della politica locale, si è infatti vista vittima di un atto estremamente spiacevole: l’ iPad della donna è stato rubato qualche tempo fa, e, nonostante la segnalazione della donna alla polizia postale, i ladri sarebbero riusciti a carpire la password dell’apparecchio, riuscendo ad accedere ad alcune fotografie nelle quali la Mileti viene ritratta svestita.

Le foto sarebbero state poi diffuse dapprima sullo stesso profilo Facebook della donna, ed in seguito stampate sotto forma di manifesti, riportanti anche frasi ingiuriose e di scherno, ed affisse su alcuni muri presso il comune di Castel di Iudica. Un atto estremamente grave, che la Mileti ha subito etichettato come un vero e proprio attacco politico. Un evento che, ad ogni modo, ricorda anche che è sempre bene tenere la massima attenzione, poiché un iPad, per quanto sicuro, non è comunque del tutto infallibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi