Come sarà il nuovissimo iPad 10.9 nel 2017?

AirPlay iPad

Già da qualche tempo, e senza ombra di dubbio ve ne sarete accorti da soli se siete soliti seguire questi nostri piccoli spazi virtuali, vi parliamo di quel che ci riserva il futuro relativamente al settore dei tablet gestito dal noto colosso tecnologico statunitense Apple. La grande azienda americana, infatti, compatibilmente con quanto farà nel 2017 con gli iPhone, pare pronta a rivoluzionare anche il proprio iPad 10.9.

L’ iPad, in fin dei conti, è un device particolarmente interessante, lanciato per la primissima volta proprio da Apple alcuni anni fa. A metà tra uno smartphone ed un computer portatile, il noto tablet riportante sulla propria scocca posteriore l’iconica mela morsicata, ha saputo conquistare un po’ tutti, divenendo sfruttatissimo in più ambiti differenti.

Ecco perché, pur essendo un settore leggermente in perdita da qualche tempo a questa parte, molti nutrono numerose aspettative nei confronti dei futuri iPad. E le innovazioni più interessanti, manco a dirlo, potrebbero riguardare l’apparecchio che, con ogni probabilità, sarà in assoluto il migliore ed il più grande del lotto.

Girano infatti numerose voci e indiscrezioni, sul web, su come sarà il nuovissimo iPad 10.9. Un tablet dotato di un display da 10,9 pollici, come suggerisce il nome stesso… o forse no?

Già, perché incredibilmente, questo presunto iPad 10.9, potrebbe essere grande all’incirca come l’attuale iPad 9.7. Com’è possibile tutto ciò, vi starete chiedendo? Be’, è presto detto. In sostanza, pare che questo device andrà incontro ad una vera e propria rivoluzione, che vedrà del tutto stravolta la sua componente meccanica. Pare, infatti, che il tasto home verrà del tutto eliminato, così come le cornici esterne del dispositivo.

In particolare, gira voce che iPad 10.9 non avrà né i due bordi laterali, né la cornice inferiore. Dovrebbe restare solamente quella superiore, in modo tale da garantire la presenza della fotocamera anteriore. Una vera e propria rivoluzione insomma, della quale, presto, continueremo a fornirvi ulteriori dettagli.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi