Vendite di iPad ancora in calo per il 2017?

iPad Continuous

Ci avviciniamo ormai a passi sempre più spediti verso la conclusione di questo mese di marzo, il che, chiaramente, per quel che concerne il settore dei tablet gestito dalla grande compagnia tecnologica statunitense Apple, coincide anche con l’arrivo ormai imminente dei nuovissimi modelli di iPad. Come ben sappiamo, infatti, il colosso di Cupertino dovrebbe presentare i propri inediti apparecchi agli inizi di aprile: il che, chiaramente, significa che mancano solo un paio di settimane.

Tuttavia, considerata la crisi ormai conclamata che il settore dei tablet sta vivendo a livello mondiale da ormai diverso tempo a questa parte, un fenomeno circoscritto non soltanto al gigante americano, è anche lecito chiedersi se i prossimi iPad andranno effettivamente così bene da auspicarsi un futuro radioso per questi dispositivi.

Insomma, come saranno le vendite dei nuovi iPad Pro? Riusciranno a invertire la tendenza infausta che sta vivendo da qualche tempo a questa parte, o saranno costretti a continuare a subire il forte calo di vendite che i tablet stanno attraversando in ogni continente?

Sfortunatamente, non siamo fautori di notizie positive. In questo senso, infatti, molti analisti e addetti ai lavori hanno pronosticato che le nuove varianti degli iPad, probabilmente, patiranno un ulteriore calo che andrà ad aggiungersi a quello generale che Apple sta vivendo nell’ultimo biennio. Una tendenza pienamente compatibile ai risultati deludenti fatti registrare nel 2016, e che però potrebbe invertirsi nel 2018, ossia quando l’azienda statunitense lancerà finalmente una rivoluzione del settore.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi